Ricorsi per l'efficienza delle amministrazioni e dei concessionari di servizi pubblici

Viene data notizia, ai sensi dell'art. 1 comma 2 del decreto legislativo n. 198 del 20 dicembre 2009, dei ricorsi proposti, al fine di ripristinare il corretto svolgimento della funzione o la corretta erogazione di un servizio, dai titolari di interessi giuridicamente rilevanti ed omogenei per una pluralità di utenti e consumatori.

Con ricorso, acquisito al protocollo della Provincia con il n. 4224 del 24 gennaio 2011, il Codacons – Coordinamento delle associazioni e dei comitati di tutela dell'ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori, ha chiesto al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio di ordinare alle Amministrazioni intimate l'adozione degli atti amministrativi di carattere generale ed obbligatori e non aventi carattere normativo, idonei a rimuovere nonché a predisporre tutti gli interventi all'uopo necessari e/o comunque riportare in termine di normale tollerabilità l'emergenza legata al rischio idrogeologico nelle località di cui in narrativa, ivi compresi gli ordini di bonifica, lo stanziamento di fondi al fine di bonificare e/o l'impiego dei fondi già stanziati e di ogni altro atto necessario.

Allegati: 

PROVINCIA DI SAVONA
Provincia di SavonaVia Sormano, 12 - 17100 Savona
Centralino 01983131
Posta elettronica: info@provincia.savona.it
PEC: protocollo@pec.provincia.savona.it
C.F. e P.IVA 00311260095
Tutti i diritti riservati ©